« Indietro a tutti gli articoli

Come si leggono le informazioni riportate sugli aghi?

in: Mr. Shopty risponde - autore: Shopty

Spesso notiamo delle diciture riportate nel gambo degli aghi e il colletto risulta colorato in maniera differente. Ecco un utile Vademecum su come leggere tutte queste informazioni.

Nel gambo di prassi viene riportata la marca e la finezza.

Gli aghi Jeans, hanno una particolare punta a sfera media che permette la penetrazione più facile nei tessuti forti e spessi senza danneggiare il materiale. Inoltre il gambo rinforzato favorisce una minor deformazione dell’ago e diminuisce il pericolo di rotture dell’ago e punti saltati.

Gli aghi Stretch, hanno una punta a sfera media inoltre la speciale cruna e scanalatura eliminano eventuali saldi di punto, in particolare quando si tratta di lavorare tessuti elastici.

Gli aghi Leather, hanno una punta tagliente per una penetrazione più facile di tessuti estremamente duri come la pelle, cuoio, etcc..

Gli aghi Microtex, hanno una punta aguzza e sottile che permette una più semplice penetrazione dei tessuti fini o a trama fitta.

Gli aghi Quilting hanno una punta sottile e leggermente arrotondata che penetra strati spessi senza danneggiare il materiale. Ideali per il Quilting ed il Patchwork.

Gli aghi Embroidery, hanno una punta a sfera e una cruna particolarmente larga e una larga scanalatura per fili grossi e di lana.

Gli aghi Metallic, hanno una cruna allungata, ideale per lavori con fili speciali e d’effetto.

Gli aghi Topstitch hanno la cruna dell’ago particolarmente lunga in rapporto fino a 2mm, è consigliato per eseguire cuciture decorative e impunture con più fili.

Tags: Mr. Shopty risponde