« Indietro a tutti gli articoli

Le fondamenta per creare un capo d’abbigliamento perfetto: le misure

in: Mr. Shopty risponde - autore: Shopty

Photo credits: --Christophe--

Per poter realizzare un capo d’abbigliamento è necessario essere sicuri di prendere le misure nella maniera giusta, che non è per niente facile! Per questo motivo oggi vogliamo aiutarvi a ricordare il giusto modo per avere misure precise. Dovete indossare solo la biancheria intima e, per facilitare il tutto, potete fissare un nastro rigido intorno alla vita.

Per quanto riguarda il busto, le misure sono:

  • circonferenza petto che si misura sul punto più pronunciato del seno;
  • circonferenza vita, appena sopra il nastro che avete fissato;
  • circonferenza fianchi, sul punto più pronunciato del sedere;
  • profondità petto, dall’attaccatura del collo sino alla punta del seno;
  • lunghezza corpino davanti, dall’attaccatura del collo fino al nastro, passando per la punta del seno;
  • lunghezza corpino dietro, dall’ultima vertebra del collo al bordo inferiore del nastro;
  • larghezza spalle, dall’attaccatura del collo all’arrotondamento della spalla;
  • lunghezza maniche, dall’arrotondamento della spalla al polso, con il braccio lievemente flesso;
  • circonferenza superiore manica, sul punto più largo della parte superiore del braccio;
  • circonferenza collo, sull’attaccatura del collo;
  • altezza, dalla testa ai piedi;
  • lunghezza gonna, dal bordo del nastro fino alla lunghezza desiderata.


Per le gambe invece si misura:

  • circonferenza vita, sopra il nastro in vita;
  • circonferenza fianchi, sul punto più sporgente del sedere;
  • lunghezza laterale, dal nastro fino alla caviglia;
  • lunghezza interna, dal cavallo alla caviglia;
  • circonferenza coscia, sul punto più largo della coscia;
  • altezza cavallo, dal nastro al punto d’appoggio del sedere stando seduta.

Con queste misure sicuramente non sbaglierai!

Photo credits: --Christophe--

Tags: Mr. Shopty risponde