« Torna agli articoli della categoria Recensioni

La mia Singer One Plus

in: Recensioni - autore: Ester Cellucci

Tra la mia Singer One Plus e me non è stato solo un colpo di fulmine, sono passati ormai due mesi da quando l'ho acquistata approfittando dell'offerta di Shopty e sono davvero felice della mia scelta. Ero alla ricerca di una macchina che avesse prestazioni alte, più professionali e nello stesso tempo mi offrisse una maggiore libertà creativa. Per molto tempo sono stata orientata verso altre marche come Pfaff, Elna, Brother o Bernina, ma questa macchina continuava a suscitare il mio interesse, a pari prezzo con altre marche mi offriva molto di più.

Infatti sono contenta di poter dire che con la macchina per cucire Singer One Plus riesco a cucire benissimo qualsiasi tipo di stoffa, riesco a ricamare persino sulla pelle, avendo a disposizione una infinità di punti che si adattano a tutte le mie necessità. Grazie a una varietà di punti elastici posso realizzare tanti progetti di cucito con tessuti in maglina e stretch che prima non avrei neppure considerato di fare senza una taglia e cuci. Quante cose riesci a fare con la macchina giusta. Tra l'altro mi sono arrivati in dotazione anche gli aghi per la maglia! Spendendo solo 2-3 euro in più ho acquistato gli aghi gemelli che puoi con sicurezza e facilità inserire, bisogna solo ricordare di premere il pulsante ago gemello così che la macchina penserà a farti usare solo i punti adatti senza il rischio di rompere l'ago sbagliando il tipo di punto!

Se devo essere sincera ciò che mi ha fatto ancora di più innamorare della mia macchina è il suo design, un gran connubio tra modernità e tradizione, ed è per me importante sedermi di fronte alla mia macchina e sentirmi ogni volta ispirata.

La prima semplice creazione che ho fatto è stata una borsa per mia madre, utilizzando una tecnica che amo molto, lo smocking. Ho preso semplicemente dei ritagli di stoffa da altri progetti e ricamandoci sopra ho creato un meraviglioso regalo (l'ho anche personalizzato grazie ai punti alfabeto).

Questa macchina vi stupirà senz'altro! Grazie Shopty per avermela fatta conoscere!

Ester Cellucci

Tags: Recensione, Macchine per cucire